Condizioni Generali di vendita

 

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TECNOZOO S.R.L.


1. Disposizioni generali. Le condizioni generali di vendita e di fornitura sono parte integrante di tutti i rapporti di vendita e di fornitura tra Tecnozoo s.r.l. e l'acquirente e vanno applicate nella misura in cui accordi individuali non prevedano condizioni differenti. Le presenti condizioni generali di vendita disciplinano le modalità e le condizioni di vendita dei prodotti e/o accessori forniti da Tecnozoo S.r.l. e non sono modificabili né derogabili tra le parti se non per iscritto. In seguito alla presentazione e alla conferma dell'ordine, esse si applicano in riferimento al corrispondente contratto d'acquisto. Le condizioni generali di contratto o altri documenti dell'acquirente che sostituiscono, modificano oppure integrano le presenti Condizioni generali di vendita e di fornitura non hanno alcuna validità giuridica, quand'anche vi venga fatto riferimento in un'eventuale conferma di contratto, oppure nella corrispondenza commerciale. Tecnozoo si riserva il diritto di modificare, integrare o variare le Condizioni Generali di Vendita, allegando tali variazioni alle offerte ovvero a qualsivoglia corrispondenza inviata per iscritto all’Acquirente.
2. Definizioni. Nell’interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita i seguenti termini dovranno intendersi nel senso qui di seguito riportato: a) per Venditore: Tecnozoo S.r.l, d’ora in avanti per brevità solo Tecnozoo; b) per Acquirente: l’acquirente del Prodotto o il soggetto cui viene consegnato il prodotto medesimo; c) per Contraenti/Parti: il Venditore e l’Acquirente; d) per Prodotto: la merce specificata nel catalogo e/o offerta, oggetto dei Contratti di Vendita tra l’Acquirente e Venditore; e) per Ordine/i: il modello con cui l’Acquirente dichiara al Venditore di voler acquistare i Prodotti; g) per Condizioni Generali: le presenti pattuizioni;
3. Ordine dei prodotti e prezzi. Nessun ordine di acquisto dei Prodotti inviato dall’Acquirente sarà vincolante per Tecnozoo se non sia stato espressamente accettato per iscritto dalla stessa entro 7 giorni dalla data di formulazione della proposta. Tutti i documenti tecnici restano di proprietà intellettuale di Tecnozoo. Qualsiasi uso dei documenti tecnici, eventualmente consegnati all’Acquirente per l’esecuzione del contratto di vendita e/o di consegna, non è contemplato se non per l’esecuzione dell’ordinativo. Diversamente è indispensabile un’esplicita autorizzazione al riguardo da parte di Tecnozoo; del pari è vietato copiare e/o riprodurre siffatti documenti senza espressa autorizzazione di Tecnozoo. Tutte le informazioni di carattere tecnico riportate nei documenti di Tecnozoo possono essere oggetto di modifiche a seguito di aggiornamenti alle stesse. Le descrizioni e le misure indicate nelle offerte e nelle documentazioni tecniche non sono vincolanti finché non vengono confermate espressamente per iscritto. I Prezzi dei Prodotti non sono comprensivi di IVA, che deve essere corrisposta al momento della consegna o in conformità alle specifiche disposizioni indicate nella fattura.
4. Campo di applicazione del contratto. La descrizione dei Prodotti e di ogni loro specifica sarà come indicata nel catalogo/offerta ed includerà solo i materiali, gli accessori e le attività ivi specificati.
5. Termini di consegna dei materiali. Salvo che sia indicato diversamente nella testata della conferma d’ordine o da diverso ed espresso accordo scritto, i prodotti sono venduti “Franco fabbrica” indicato nella conferma d’ordine (Incoterms® 2010 “EXW”). Trascorsi 7 gg. senza che l’Acquirente abbia provveduto al ritiro, Tecnozoo si riserva di addebitare una quota pari al 5% del valore della merce per ogni giorno di ritardo; la merce che non fosse ritirata entro 30 gg sarà comunque fatturata per intero e subito sarà esigibile il pagamento secondo le modalità già concordate. In nessun caso l’Acquirente sarà esonerato dalla sua obbligazione di pagare il prezzo dei prodotti qualora la perdita o il danno ai prodotti si verifichino dopo la consegna dei prodotti all’Acquirente. Sono ammesse forniture parziali da parte di Tecnozoo. In caso di contratti di fornitura continuata, ciascuna fornitura parziale è considerata un negozio a sé stante. L’impossibilità di esecuzione di una fornitura parziale o il ritardo in una fornitura parziale non danno esplicitamente alcun diritto al committente di recedere dall’intero contratto o di esigere un risarcimento dei danni. L’obbligazione della consegna dei prodotti da parte di Tecnozoo potrà essere sospesa in tutti i casi d’inadempimento dell’Acquirente alla sua obbligazione di pagamento dei prodotti stessi.
6. Dovere di Ispezione e Accettazione dei Prodotti. Al momento della presa in consegna dei Prodotti, l’Acquirente dovrà immediatamente: (i) verificare le quantità e l’imballaggio dei Prodotti e registrare qualsiasi contestazione nella nota di consegna; (ii) effettuare un controllo di conformità dei Prodotti rispetto a quanto indicato nella conferma d’ordine e registrare qualsiasi difformità nella nota di consegna.
7. Mutamento nelle condizioni patrimoniali del Cliente. Tecnozoo avrà diritto a sospendere l’adempimento delle obbligazioni derivanti dalla Vendita dei prodotti, in base all’art. 1461 del Codice Civile Italiano, nel caso in cui le condizioni patrimoniali dell’Acquirente divenissero tali da porre in serio pericolo il conseguimento della controprestazione salvo che sia prestata idonea garanzia.
8. Riserva di proprietà. Tecnozoo mantiene il diritto di proprietà sui prodotti consegnati all’Acquirente sino al momento del ricevimento dell’integrale pagamento del prezzo dei prodotti stessi da parte dell’Acquirente. L’Acquirente dovrà custodire e mantenere la merce secondo buona fede sino all’esito positivo dell’intero pagamento. L’Acquirente, in osservanza del diritto di riserva di proprietà come sopra previsto a favore del Venditore, deve astenersi dal porre in essere atti o comportamenti tali da impedire al Venditore il valido esercizio di tale diritto. L’Acquirente ha il diritto di rivendere la merce entro i termini delle normali trattazioni commerciali, solo a condizione che ceda sin d’ora a Tecnozoo tutti i crediti nei confronti di clienti o di terzi derivanti dalla rivendita della merce soggetta a riserva di proprietà. Qualsiasi procedura esecutiva promossa da terzi che abbia per oggetto i prodotti deve essere immediatamente portata a conoscenza di Tecnozoo. L’Acquirente non è autorizzato a disporre altrimenti della merce soggetta a riserva di proprietà, in particolare per operazioni di costituzione in pegno o di trasferimento della proprietà a scopo di garanzia. In caso di violazione dell’obbligazione dell’Acquirente come prevista dal presente articolo, Tecnozoo avrà diritto di revocare con effetto immediato tutti gli ordini dei prodotti che non siano stati ancora eseguiti.
9. Prezzi e pagamenti. Il prezzo dei Prodotti sarà quello indicato dalle offerte di Tecnozoo, vigente al momento della conclusione del contratto di vendita, salvo diverso accordo scritto, riportato nella conferma d’ordine, tra le Parti. Nel caso in cui modifiche tecniche successive richieste dal cliente comportino spese supplementari per Tecnozoo, tali spese vanno pagate a parte dal cliente. I termini di pagamento saranno quelli specificati nella conferma d'ordine di Tecnozoo. Salvo venga diversamente concordato per iscritto o espressamente indicato nella testata della conferma d’ordine, il pagamento è dovuto alla sottoscrizione dell’ordine ovvero al ricevimento della conferma d’ordine. Per le fatture parziali valgono allo stesso modo le condizioni di pagamento pattuite per l’intero ordine. Salvo diversa indicazione, tutti i prezzi quotati sono al netto di IVA o di ogni altra imposta locale sulle entrate. I prezzi di Tecnozoo sono come quotati al momento dell'offerta, non comprendono spese di imballaggio e nolo, spese postali, assicurazioni e altre spese di spedizione. I pagamenti dovranno essere eseguiti senza alcuna deduzione per compensazioni o richieste di risarcimento. Qualora l’Acquirente non esegua il pagamento nel termine concordato, questi sarà tenuto al pagamento degli interessi calcolati ai sensi degli articoli n.4 e n.5 del Decreto legislativo n. 192/2012 sui ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali e decorrenti dalla data prevista per il pagamento e sino al saldo effettivo del prezzo. Gli interessi saranno fatturati e dovranno essere corrisposti dall'Acquirente all'atto della presentazione della fattura stessa. Inoltre il mancato ritardato pagamento delle fatture – per qualsivoglia ragione – darà diritto a Tecnozoo impregiudicata ogni altra iniziativa, di pretendere il pagamento anticipato degli ordini già fatturati e di annullare l’evasione di eventuali altri ordini in corso, senza che l’Acquirente possa avanzare pretese di compensi, indennizzi od altro.
10. Garanzia. Salvo diverso accordo scritto tra le parti, Tecnozoo garantisce che i Prodotti sono esenti da vizi per un periodo di un anno decorrente dalla data di consegna dei medesimi all’Acquirente. Tecnozoo garantisce che i Prodotti sono esenti da vizi e conformi alle specifiche tecniche dichiarate. La garanzia si applica solo sui prodotti utilizzati in ambiente e per applicazioni coerenti con le specifiche dichiarate da Tecnozoo; ogni uso improprio determina l’esclusione dalla garanzia. La garanzia non avrà quindi validità se l’eventuale vizio e/o difetto risulterà dipendente da applicazioni non corrette o non adeguate al prodotto. L’eventuale modifica o sostituzione del Prodotto non autorizzata da Tecnozoo, solleva quest’ultima da eventuali Responsabilità civili e penali, facendo comunque decadere la garanzia. In ogni caso, La garanzia prevede la sostituzione o la riparazione della merce la quale dovrà essere consegnata presso la nostra Sede in porto franco. L’unica responsabilità di Tecnozoo nei confronti dell’Acquirente, per la fornitura dei prodotti, è limitata all’obbligo di riparare e/o sostituire i prodotti difettosi e/o non conformi. In nessun caso la responsabilità, a qualsiasi titolo, di Tecnozoo si estenderà ai danni o alle perdite indirette, incidentali o conseguenti che siano eventualmente subiti dall’Acquirente a causa di vizi e/o difetti di conformità dei prodotti. Sul prodotto sostituito l’anno di garanzia decorre dalla prima data di consegna. Tecnozoo non è obbligata ad accettare resi dei prodotti, salvo che sia stato espressamente pattuito per iscritto. Qualsiasi costo a tal fine sostenuto è a carico dell’Acquirente. L’Acquirente non ha alcun diritto di effettuare alcuna compensazione, trattenuta o riduzione tranne che nel caso in cui la propria domanda in tal senso sia stata definitivamente e giudizialmente accolta.
11. Denuncia di vizi e/o difetti. Eventuali vizi e/o difetti debbono essere denunciati per iscritto dall’Acquirente al Venditore entro 8 (otto) giorni dalla consegna dei Prodotti. In ogni caso, in caso di vizi e/o difetti, il reclamo dovrà essere formulato per iscritto entro e non oltre 8 (otto) giorni dalla scoperta del vizio e/o difetto a pena di decadenza. La comunicazione di cui al punto che precede dovrà contenere una descrizione dettagliata del vizio e/o difetto. In ogni caso l’Acquirente non potrà far valere i diritti di garanzia verso Tecnozoo se il prezzo dei Prodotti non sia stato corrisposto alle condizioni e nei termini pattuiti. L’Acquirente acconsente a mettere a disposizione i Prodotti contestati perché vengano ispezionati; tale ispezione verrà effettuata dal Venditore o da un perito nominato dal Venditore. Il Venditore si impegna ad effettuare le opportune verifiche al fine di valutare la fondatezza della denuncia. Nel caso in cui la denuncia venga ritenuta fondata, il Venditore si impegna ad eseguire l’intervento ritenuto necessario al fine di provvedere alla risoluzione della questione oggetto di segnalazione. Nessun danno può essere richiesto a Tecnozoo per eventuali ritardi nell'effettuazione di riparazioni o sostituzioni. Nel caso in cui l’Acquirente abbia notificato i difetti nei termini previsti ma, a seguito di verifica non emerga alcun fondamento nelle contestazioni avanzate, Tecnozoo avrà diritto ad un risarcimento per le spese cui ha dovuto far fronte a causa della notificazione dei difetti.
12. Forza maggiore. Sono considerate cause di forza maggiore gli eventi e le circostanze imprevedibili che sfuggono al ragionevole controllo della parte colpita ed il cui verificarsi sia per essa inevitabile ed imprevedibile e che hanno come effetto di impedire alla parte colpita di adempiere ad una parte o a tutte le obbligazioni contrattuali. Sono cause di forza maggiore, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le seguenti: terremoto, cicloni, inondazioni, incendio od altre calamità naturali, oppure epidemie, guerre, rivoluzione, colpi di Stato, sommosse, disordini e altre ostilità belliche, invasioni, atti di terrorismo, sabotaggio/pirateria, espropriazione, confisca, embargo o distruzioni ordinate da autorità governative civili o militari, divieti ed atti di autorità governative o enti pubblici, sia legali che illegali, scioperi nazionali e serrate. In nessun caso saranno considerati causa di forza maggiore i ritardi dei subfornitori. In caso di ritardo per causa di forza maggiore superiore a 15 giorni resta salva la facoltà dell'Acquirente di annullare l'ordine mediante comunicazione scritta con effetto immediato sulle consegne. Se l’impedimento risultante dalla forza maggiore impedisce alla parte di eseguire la prestazione per un periodo superiore a 90 giorni, ciascuna parte potrà dichiarare la risoluzione dell’ordine/contratto.
13. Clausola risolutiva espressa. Il Venditore avrà la facoltà di risolvere il contratto ex art.1456 c.c., con effetto immediato, dandone comunicazione all’Acquirente via raccomandata a/r ovvero via pec. La facoltà di risoluzione può essere esercitata, in particolare, nei seguenti casi: (a) qualora l’Acquirente non adempia agli obblighi di cui agli art. 8 e 9; (b) qualora l’Acquirente venga assoggettato a procedura concorsuale o di liquidazione o qualora lo stato delle condizioni economiche dell’Acquirente sia tale da far ragionevolmente presumere l’insolvibilità dell’Acquirente stesso ovvero qualora, nell’ipotesi di cui all’art.7, la sospensione dell’adempimento si protragga per un periodo superiore a 6 mesi.
14. Annullamento di un ordine. Qualora, per qualsiasi ragione, l’Acquirente annulli un ordine totalmente o parzialmente, Tecnozoo si riserva la facoltà di richiedere all'Acquirente una penale pari al massimo al 50% del valore dell'ordine annullato.
15. Legge applicabile e Foro Competente. Qualora l’Acquirente sia un soggetto di diritto Italiano, le presenti Condizioni Generali di Vendita e tutti i contratti stipulati da quest’ultimo con il Venditore s’intendono regolati dalla legge Italiana. Qualora invece l’Acquirente sia un soggetto di nazionalità diversa da quella italiana, le presenti Condizioni Generali di Vendita e tutti i contratti stipulati da quest’ultimo con il Venditore s’intendono regolati dalla Convenzione di Vienna del 1980 relativa ai Contratti di Vendita Internazionale di Beni. Per qualsiasi controversia derivante dall’interpretazione ed esecuzione delle presenti Condizioni di Vendita sarà competente esclusivamente il Foro di Padova.
16. Informativa sulla privacy ai sensi dell’Art. 13 Regolamento 679/2016. Conformemente a quanto previsto all’art.13 del Regolamento UE 2016/679 in materia di protezione dei dati personali, la società Tecnozoo s.r.l., con sede in Torreselle di Piombino Dese (PD), via Piave, 120, (C.F. e P.IVA 01872980287) alla quale potrà trasmettere ogni richiesta indirizzandola nello specifico a Ufficio amministrativo , ovvero, tramite e-mail, al seguente indirizzo tecnozoo@tecnozoo.it, in qualità di Titolare della raccolta e del trattamento dei Suoi dati personali, La informa che i trattamenti dei dati che La riguardano verranno compiuti per dare esecuzione all’ordine di acquisto da Lei trasmesso, oltre che al fine di consentirci il compimento di tutte le varie attività amministrative, commerciali, contabili e fiscali derivanti dalla fornitura. La nostra Società si impegna a trattare con riservatezza i dati e le informazioni da Lei trasmesse e di non rivelarle a persone non autorizzate, né ad usarle per scopi diversi da quelli per i quali sono stati raccolti o a trasmetterli a terze parti che non siano quelli di seguito indicati. I dati personali potranno essere comunicati solo a soggetti delegati all’espletamento delle attività necessarie per l’esecuzione degli impegni contrattuali assunti nei suoi confronti (es. istituti di credito, imprese di trasporto e spedizione). I dati acquisiti saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati e nel rispetto dei termini prescrizionali imposti dalla legge. Le ricordiamo che gode dei diritti di cui agli artt. 15 e segg. del Regolamento UE 2016/679, fra cui il diritto di chiedere l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; ha inoltre il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo competente in materia, Garante per la protezione dei dati personali. La comunicazione dei propri dati personali da parte Sua è un obbligo contrattuale, in quanto requisito necessario per l’acquisto dei prodotti della nostra Società. L’informativa completa è a disposizione per la consultazione presso la sede della società e può essere richiesta all’indirizzo e-mail tecnozoo@tecnozoo.it.
17. Disposizioni Finali. L’invalidità in tutto o in parte di singole disposizioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita non inficia la validità delle restanti previsioni.
Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile italiano l’Acquirente approva specificatamente le disposizioni qui di seguito richiamate: Art. 1 – Disposizioni generali; Art. 3 – Ordine dei prodotti e prezzi; Art. 5 – Termini di consegna dei materiali; Divieto di compensazioni, trattenute o riduzioni; Art. 4 -Termini di consegna; Art. 5 – Dovere di ispezione e di accettazione dei prodotti; Art. 6 – Dovere di Ispezione e Accettazione dei Prodotti; Art. 7 Mutamento nelle condizioni patrimoniali del Cliente; Art. 8 – Riserva di proprietà; Art.9 - Prezzi e pagamenti Art. 10 – Garanzia; Art.11 - Denuncia di vizi e/o difetti; Art.13 - Clausola risolutiva espressa; Art.15 Legge applicabile e Foro competente.
0